Ieri e Oggi

Celle Ligure com’era un tempo…
una carrellata di immagini per ricordare la nostra cittadini agli inizi del Novecento. Celle Ligure è sempre stata una località a vocazione turistica: le antiche cartoline della galleria ne è testimonianza oltre ad essere un piacevole ricordo degli anni passati.

Le facciate colorate alte sui vicoli stretti hanno creato uno tra i borghi marinari più belli ed intatti della Liguria. Una doppia fila di case antiche con le facciate luminose di colori allegri, necessari un tempo ai pescatori per distinguere le case dal mare, un lungo caruggio sinuoso che le attraversa, opportunamente chiuso al traffico, animato da mille piccoli negozi, dal brusio dei passanti, dalle chiacchiere di chi, dopo una giornata di sole e di mare si gode la lieve brezza della sera.
Eh già il mare: una lunga spiaggia policroma di cabine ed ombrelloni unisce il borgo alla grande pianura azzurra che le sta davanti, una spiaggia che si allunga sabbiosa verso levante, verso il verde dei moderni Piani di Celle e… ancora verso Varazze… Non solo mare e caruggi, però: la baia di Celle è sorvegliata dai folti pini marittimi della Pineta dei Bottini e della Pineta della Natta, boscosi parchi comunali ambiti da chi cerca un po’ di fresco nei torridi pomeriggi estivi. O da chi vuole osservare dall’alto il borgo nelle giornate limpide quando il sole fa brillare l’ardesia dei tetti delle case e splende sulla spiaggia.

Forse di non grande valore artistico ma non priva di importanza storica è la casa del borgo di pecorile, dove nel 1414 nacque Francesco della Rovere, che divenne papa Sisto IV nel 1471 e fu uno dei grandi papi mecenati del Rinascimento.

Arte per pregare

C’è un piccolo tesoro d’arte sacra, a Celle, distribuito tra la chiesa della Consolazione col campanile a fasce bianche e grigie, alto sulla passeggiata a mare, e la parrocchiale di San Michele Arcangelo col suo crocifisso e col polittico cinquecenteschi e con la cassa processionale più antica della Liguria, un San Michele del 1481.

[gallery_bank type=”images” format=”masonry” title=”false” desc=”false” responsive=”true” special_effect=”” animation_effect=”” album_title=”true” album_id=”3″]